Vivi o lavori a Napoli Est?  Sei di Barra, Gianturco, Ponticelli, San Giovanni a Teduccio?                  

Iscriviti al gruppo Napoli Est!  

clicca qui!

 
›  Home
›  Chi siamo
› Rete Napoli Orientale
› Comitato Napoli Est
› Comitato di San Giovanni a Teduccio
› Le bugie dei nostri politici
› L'emergenza rifiuti fortemente voluta dalle lobby dei costruttori di inceneritori - camorra - politica

 Speciale rainews24

 

› Cos'è un inceneritore
› Intervista dott.sa Patrizia Gentilini
› Intervista a Paul Connett inceneritori un pessimo investimento economico
› Termovalorizzatori (inceneritore) per morire (video)
› L'alternativa c'è si chiama Trattamento Meccanico Biologico
› video  l'alternativa all'inceneritore esiste! TMB
› Intervista al Professore Maurizio Pallante, inceneritori dannosissimi per la salute pubblica
›  SOS CANCRO nel   quartiere
›  Le centrali
›  Cos'è la turbogas?
›  I danni
›  News
›  Rassegna stampa
›  Foto
›  Contatti
›  Comunicati e volantini

Coordinamento Regionale Rifiuti della Campania

La ricerca scientifica quello che non si vuole dire

Studio dei ricercatori Prof.Armaroli - Prof.Po    

Centali turbogas e inceneritori il particolato primario e secondario

Studio dei ricercatori Prof.Montanari - Prof.Gatti

Nanodiagnostics

La guerra in casa

La guerra invisibile

O i rifiuti o noi

Nanopatologie

 

Il quartiere di San Giovanni a Teduccio oppresso da circa 14 anni da una sorta di anarchia sociale, un oasi felice per la camorra. Dall'altro lato l'amministrazione pubblica  propense solo a tutelare i propri interessi! Emblematico il caso Vigliena, dove Ds, Rifondazione Comunista e Verdi si coalizzano per difendere gli interessi economici della Tirrenopower s.p.a  a scapito della tutela della salute pubblica . (vedi verbale seduta comunale del 05/06/2007 )

 

Video

 

SAN GIOVANNI A TEDUCCIO

Sosta selvaggia auto in quarta fila

Tutti senza casco

Le bugie dell'ex ass. Gragnano sulla turbogas

Centro di accoglienza rom
 

BARRA

 

Commerciante chiude corsia per creare un parcheggio privato

 

PONTICELLI

 

VARIE

Storia di un giornalista precario

Malasanità

 

 

Dall'emergenza rifiuti a quella sanitaria

NO all'inceneritore e alla  turbogas    nell'area Est di Napoli, tra i  depositi Q8 e la darsena petroli il tutto in meno di 2kmq tra le aree più popolose  delle città (San Giovanni a Teduccio - Barra-Ponticelli)! Imprenditoria, criminalità organizzata, politica, tutti uniti per dividere ricchezza e potere  contro gli interessi della popolazione.

Ultime notizie
             26 agosto 2013
Continuano indisturbati nella pianificazione di un disastro. Vogliono un nuovo progetto di ampliamento del porto di Napoli, ratificato il 18 luglio 2012 dall’Autorità Portuale.                              
  Leggi il dossier



Interrogazione parlamentare  richiesta dal Comitato Civico di San Giovanni a Teduccio

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/0141  richiesta dal Comitato Civico di San Giovanni a Teduccio e firmata dal cittadino con incarico da deputato Luigi Gallo (M5S).


Dall'Espresso:"Così ho avvelenato Napoli"

 

 Record di tumori ai polmoni nella città di Napoli  (grazie ai politici di destra e di sinistra che negano l'esistenza di alternative agli inceneritori, condannano a morte miglia di cittadini).

 Articolo del tossicologo Antonio Marfella :   "Per chi brucia la città"

Il noto scienziato Stefano Montanari rilascia dichiarazioni al quotidiano IL ROMA, l'inceneritore a  Napoli Est?      L'inceneritore e la centrale turbogas saranno devastanti per la salute dei napoletani mieteranno vittime per un raggio di non meno di 20 KM                leggi l'articolo completo 

 

 
 

 

La prima centrale al mondo costruita all'interno di un popoloso quartiere e senza il V.I.A. ( Verifica Impatto Ambientale) >

Ricercatori del CNR ritengono che con la costruzione di centrali a turbogas l’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo provocato dalle emissioni di monossido di Carbonio e di ossidi di Azoto sarà inevitabile; così come inevitabile sarà l’innalzamento della temperatura di circa 1 o 2 gradi e l’abbassamento delle falde acquifere. Di fianco a queste conseguenze certe della messa in funzione di centrali termoelettriche alimentati a gas, ci sarà poi da fare i conti con l'enorme emissione di nanopolveri.
La società Tirreno Power s.p.a., costruttrice della nuova turbogas di Vigliena, dice una parziale verità quando parla di “emissioni più basse possibili”; ma questo non significa che non ci saranno. Saranno sicuramente inferiori a quelle delle vecchie centrali a olio o a carbone, ma  si tratta comunque di milioni di metri cubi di gas di scarico al giorno, cui si affiancherà un innalzamento del rumore per le intere ventiquattrore. Si tratterà di emissioni a cui illustri luminari, come ad esempio il professor Comella dell’istituto Pascale di Napoli, attribuiscono la responsabilità di malattie tumorali e di altre gravi patologie. Quando la Tirreno Power  fa riferimento agli inquinanti che verranno sparsi nell'ambiente omette di fornire cifre sulle fuoruscite delle nanopolveri, in quanto non è obbligata dalla legge. Infatti, non sono state ancora recepite dal nostro legislatore le norme relative ai limiti di emissione delle polveri sottili, nonostante vi siano delle precise indicazioni comunitarie in materia ambientale sistematicamente violate dal nostro Paese. Riteniamo che la costruzione di una centrale alimentata a gas naturale all'interno di un quartiere cosi popoloso come quello di San Giovanni a Teduccio rappresenti una vera  pazzia! Infatti in un area di meno di 1 km quadrato, sono localizzate una raffineria e due arterie stradali tra le più frequentate d'Italia che, insieme, creano  un mix di fonti inquinanti  esplosivo! I dati raccolti dal settimanale "L'espresso"  e pubblicati il 31 maggio 2007 non lasciano dubbi di sorta: l'area della zona Orientale di Napoli è tra le zone più colpite d'Italia per malattie polmonari,  con  casi di tumori a livelli da epidemia. Con l’aggravante che qui ci si può curare peggio rispetto ad altre parti del nostro paese.

 

La bomba di  Napoli! Cronaca di ordinaria follia!

 
 
   
› Contatti
 › Collabora con noi
›
Links
 
diffondi
STOP A IMBALLAGGI INUTILI

Video La storia

 
video1
video 2
video 3
video 4
video 5
video 6
video 7

Donwloads

 
 
 
 
 Basta! Parlamento pulito

Rassegna Stampa

 
Cronache di Napoli 1
Cronache di Napoli 2
Cronache di Napoli 3
Cronache di Napoli 4

Napoli Più

La Repubblica

Il Mattino

Il Giornale di Napoli 2

 

Associazioni amiche

 

 

La Voce del Quartiere

 

 
 
 
comitato civico " di San Giovanni a teduccio (Napoli) -  info@napoliestnoveleni.it